DIV.ERGO

logo DIVeRGO (2)

 

l nostro portafortuna (dono dell'associazione DIVERGO)
l nostro portafortuna (dono dell’associazione DIVERGO)

Nel corso delle presentazioni del nostro libro, cercheremo di vendere le copie che abbiamo stampato per poi devolvere il ricavato a DIV.ERGO.

 

Di che cosa si tratta? Cominciamo a conoscere il mondo di DIV.ERGO.

ecco un breve video descrittivo: https://www.youtube.com/watch?v=s4k7izc2Wig

ecco il sito : http://www.divergo.org/it/

 

Il progetto “Div.ergo” è un’esperienza che propone modalità di tipo lavorativo a giovani con diversa abilità mentale; è promosso dalla FONDAZIONE DIV.ERGO ONLUS nelle sue sedi di Lecce e Santeramo in Colle (BA).

“Div.” sta per diversità, quelle di ogni persona – che sia un volontario o un artista diversamente abile – che quotidianamente offre il proprio contributo per realizzare creazioni artistiche; “ergo” viene dal greco antico ergon, che significa lavoro.

Div.ergo è una scommessa, che si fonda sulla convinzione e sulla speranza che un futuro lavorativo sia possibile anche per persone con disabilità mentale che, terminati gli studi, non hanno altra opportunità di vivere attivamente il proprio tempo. Il progetto si regge grazie alla presenza di un congruo numero di volontari dell’Associazione che, a titolo totalmente gratuito, accompagnano i giovani diversamente abili, alternandosi nella presenza ogni giorno.

Per informazioni: www.divergo.org

div.ergo-santeramo@animare.it 324.8826733

I ragazzi di V E e  Div.ergo

…si è uomini solo con gli altri…

“Div.ergo” è un progetto che consente a ragazzi con diversa abilità mentale di accedere ad una esperienza  lavorativa di tipo artigianale, volta  alla conquista di  una propria identità sociale,attraverso l’integrazione e la relazione con gli altri.

Le produzione di questi artisti è davvero molto ampia (come si evince consultando il catalogo disponibile sul sito web dell’associazione www.divergo.org): ci sono oggetti d’arredo, idee regalo e le tradizionali bomboniere.

Div.ergo è  una meravigliosa realtà, che ha sede nei centri storici di Lecce e Santeramo in Colle(BA) e nasce dalla volontà di offrire stimoli positivi a ragazzi con difficoltà che si affacciano al mondo degli adulti: diversi studi attestano la possibilità di un miglioramento sostanziale della qualità di vita di persone con diversa abilità mentale, se mantengono viva l’attività cerebrale e motoria con occupazioni manuali e culturali, concetto per cui ad oggi, solo in Italia, esistono oltre duemilacinquecento cooperative sociali.

Di conseguenza, Div.ergo non è solo una bottega in cui gli artisti possono creare, ma anche un punto di incontro in cui i ragazzi hanno la possibilità di confrontarsi, infrangendo la campana di vetro del proprio nucleo familiare, conquistando con le proprie forze l’indipendenza e imparando, davvero, quale sia il significato di vivere.

Le creazioni di Div.ergo non sono semplicemente dei manufatti artigianali: nel gruppo di lavoro si crea qualcosa di ancora più prezioso. Il rapporto che si instaura fra i ragazzi con diversa abilità mentale e i volontari è il vero cuore del progetto, la linfa vitale di un’attività che negli anni sta continuando ad ottenere successi.

I volontari dedicano il loro tempo ai ragazzi con difficoltà e in cambio ricevono qualcosa che non si può quantificare, non si può descrivere…si tratta di un’esperienza da vivere e condividere, un’esperienza che cambia!

E’ proprio per queste ragioni  che i ragazzi della VE del Liceo scientifico R. Canudo di Gioia del Colle sono orgogliosi di devolvere i ricavati delle vendite del proprio libro “Legami” a Divergo, e invitano anche  le  comunità limitrofe  a sostenere questa bellissima iniziativa locale.

 

Angela Porfido

Precedente la presentazione del NOSTRO LIBRO Successivo la lettura è...